Scritto da: lacellula il 2007-07-02. Ultima revisione : 0000-00-00. Leggi gli altri appunti di Citochimica ed istochimica.

Sistema avidina biotina e ABC

L'amplificazione del segnale.

In immunoistochimica uno svantaggio del marcatore, sia applicato ad un anticorpo primario, sia applicato ad un marcatore secondario, è rappresentato dal fatto che la risposta visiva è spesso blanda. In particolar modo il microscopio a fluorescenza può avere difficoltà ad “illuminare” correttamente il complesso antigene-anticorpo per via di una relativamente esigua risposta dello stesso.

Abbiamo già parlato del fatto che gli anticorpi primari, avendo differenti siti di legame per altri anticorpi secondari marcati, possono effettivamente determinare un aumento della capacità di colorazione/fluorescenza. In laboratorio vengono utilizzati dei procedimenti particolari che sfruttano le capacità di alcune molecole di interagire tra loro.

Il complesso biotina-avidina.

La biotina è una molecola molto conosciuta in ambiente biochimico. La si riscontra come cofattore enzimatico in tutte quelle reazioni che prevedono carbossilazioni del substrato come, a titolo di esempio, nella carbossilazione del piruvato nella gluconeogenesi. Questa molecola viene introdotta normalmente con l'alimentazione e ha una elevata affinità con una proteina a basso peso molecolare: l'avidina.

Sistema avidina biotina

L'avidina è una glicoproteina presente nell'albume dell'uovo e si lega saldamente alla biotina formando il complesso avidina- biotina. Esistono ben quattro punti nell'avidina nei quali è possibile legare la biotina e, per questo motivo, è sperimentalmente possibile legare alla avidina un anticorpo biotinilato e, nei restanti tre siti di legame, tre marcatori (perossidasi, fluorocromi, molecole radioattive) biotinilate.

Il vantaggio del complesso avidina-biotina consiste nel fatto che per un singolo antigene è possibile triplicare l'azione del colorante amplificando, di fatto, il segnale visibile al microscopio. In commercio esistono kit già pronti per operare la tecnica biotina-avidina che prendono il nome di set ABC (avidine-biotine-complexes) utilizzanti quasi esclusivamente la funzionalità dell'enzima perossidasi.

appunti ver.... ©