LaCellula.net
Wiki scientifico con appunti e pagine per studenti universitari di Biologia, Chimica, Medicina e Veterinaria
Login / Register

Email:
Password:
Security: 10+6 =
Registrati
Password dimenticata?
Homepage > Appunti > Virologia > Virus patogeni emergenti
Scritto da: lacellula il 2006-10-14. Ultima revisione : 0000-00-00. Leggi gli altri appunti di Virologia.

Virus patogeni emergenti

Alcu
ni virus possono ripresentarsi, ad intervalli di pochi anni fino a diversi decenni, con proprietà antigentiche, strutturali e genomiche diverse per cui vengono definiti virus emergenti. Essi non sono altro che il risultato di complesse interazioni tra il virus ed altri fattori cellulari e virali. Una trasformazione virale, infatti, può avvenire grazie a tanti fattori che spaziano dalle variazioni genetiche casuali durante i processi di riproduzione fino a fenomeni di ricombinazione virale.

Alcuni esempi di virus patogeni emergenti.
L'influenza aviaria è un ottimo esempio di virus patogeno emergente.  Il patogeno, contraddistinto dalla sigla H5N1, appartiene alla famiglia degli orthomyxovidae e nel corso dei decenni trascorsi si è manifestato in forme sierotipiche differenti. Sono poche le differenze tra l'H5N1 e i virus della comune influenza umana, con i quali resta filogeneticamente parente, ma sufficienti da non permettere il passaggio dell'agente virale all'uomo. Nel 1997 e nel 2005 ci sono stati alcuni casi di trasporto del virus verso ospiti umani ma i ceppi dell'infezione non sono riusciti a potersi riprodurre ed attaccare altri umani. Nonostante ciò il virus dell'influenza aviaria ha fatto molte vittime in Asia e, specialmente, in Cina dove l'influenza è diventata pandemica nella popolazione di pennuti.

L'AIDS è una sindrome il cui agente eziologico, un retrovirus la cui sigla è HIV, si comporta da patogeno emergente. La prima analisi sul virus fu fatta all'inizio degli anni '80, periodo nel quale venne isolato. Da allora il virus ha infettato decine di migliaia di persone lungo tutto l'arco mondiale e, al momento, la sua sconfitta non appare opera di facile realizzazione. Questo perchè il suo sierotipo ed il suo fenotipo mutano di continuo e, sebbene rimangono all'interno della classificazione 'retrovirus' avendo alcuni elementi tipici della famiglia, vengono riconosciuti dalle difese immunitarie come agenti virali nuovi.
appunti ver.... ©