Scheda di Fisiologia umana

Quiz progettati in modo specifico per gli studenti di Fisiologia Generale e Fisiologia Umana, che permettono di valutare le conoscenze della disciplina. Il livello di difficoltà è modulato per essere quanto più simile a un esame Universitario di Fisiologia, tuttavia le domande proposte possono servire come forma di ripasso o di auto-valutazione.

Scarica l'ebook in PDF

Statistiche
Corretta : 67%, errata: 10%, bianca: 23%

Qual è il ruolo del cervelletto?


Argomenti inerenti: cervelletto, controllo del movimento, sistema nervoso

Ha un ruolo fondamentale nella contrazione dei muscoli involontari.

Media la contrazione degli arti inferiori.

Media esclusivamente la contrazione del movimento che, nella corteccia, è stato programmato per periodi di tempo superiori ai tre secondi.

Ha un ruolo fondamentale nel controllo del movimento volontario. Permette la realizzazione di movimenti precisi.

Statistiche
Corretta : 53%, errata: 24%, bianca: 23%

In una soluzione ipertonica, inavvertitamente iniettata per via endovenosa, un globulo rosso a che tipo di danno può andare incontro?


Argomenti inerenti: osmosi, soluzioni fisiologiche

A uno shock da raggrinzimento.

In linea teorica il globulo rosso potrebbe raggrinzire. Ma il resistente citoscheletro oppone una naturale resistenza a questo fenomeno che, infatti, non si verifica.

Nessun problema, il globulo rosso è permeabile soltanto ad ossigeno e anidride carbonica grazie alla particolarità della mebrana cellulare.

Potrebbe esplodere in quanto l'acqua tende, per osmosi, a entrare a livello della cellula.

Statistiche
Corretta : 48%, errata: 24%, bianca: 28%

In una proteina G, qual è la subunità che, a seguito di attivazione, si distacca?


Argomenti inerenti: ormoni, proteina g

La subunità gamma.

La subunità alpha.

La subunità alpha e la subunità theta.

La subunità beta.

Statistiche
Corretta : 43%, errata: 34%, bianca: 23%

A livello del miocardio, l'elevata velocità di propagazione dell'impulso nervoso avviene grazie alle gap-junctions. Perché?


Argomenti inerenti: gap junctions

Perché la gap-junction funge da amplificatore di segnale. In questo modo basta soltanto un centro pacemaker per la propragazione di un impulso elettrico che aumenta da cellula a cellula.

Perché permettono il passaggio di ioni responsabili della depolarizzazione in modo passivo, quindi più veloce rispetto al metodo attivo.

Le gap-junctions rappresentano dei serbatoi elettrochimici che, a seguito di una piccola stimolazione, rilasciano a catena ioni positivi che creano la depolarizzazione della membrana.

Perché l'onda di depolarizzazione si può trasmettere velocemente da cellula a cellula.

Statistiche
Corretta : 84%, errata: 3%, bianca: 13%

Quale ione, a livello del sarcomero, permette la contrazione dello stesso?


Argomenti inerenti: sistema muscolare

Il ferro.

Il rame.

Il magnesio.

Il calcio.

Statistiche
Corretta : 73%, errata: 8%, bianca: 20%

La somma di più potenziali graduati può generare un potenziale d'azione?


Argomenti inerenti: potenziale graduato

No, la cellula deve dapprima inserire nella membrana, che normalmente non conduce elettricità, alcune proteine chiamate "elettrine".

Si, soltanto quando la cellula allontana, spostando sul versante interno, le cosiddette "elettrine".

In genere, nella maggior parte delle cellule eccitabili, bastano soltanto due potenziali graduali per la genesi del potenziale d'azione.

Si, se la loro sommazione, spaziale o temporale, raggiunge il valore soglia della cellula.

Statistiche
Corretta : 80%, errata: 7%, bianca: 13%

Qual è il messaggero presente a livello della giunzione neuromuscolare?


Argomenti inerenti: giunzione neuromuscolare

D-tirosina.

Acetilcolina.

Glutammato.

L-dopamina.

Statistiche
Corretta : 34%, errata: 19%, bianca: 47%

In un circuito neuronale di tipo riverberante, le informazioni nervose, come si organizzano?


Argomenti inerenti: sistema nervoso

In una sequenza a binario, con corti neuroni, che trasmette una doppia copia delle informazioni nervose più importanti, come quelle che regolano il controllo della respirazione.

In un circuito sempre formato da cinque neuroni, che assume una forma circolare.

In una sequenza di neuroni, detta "in parallelo".

In una fitta rete, fortemente diramata, che può riportare le informazioni anche nei neuroni precedentemente coinvolti.

Statistiche
Corretta : 51%, errata: 22%, bianca: 27%

Qual è la definizione corretta di forza elettrochimica?


Argomenti inerenti: trasporto passivo, forza elettrochimica

È una forza attiva, ma il suo campo di applicazione è attualmente limitato alla genesi di ATP.

È la forza derivante dall'analisi della forza chimica e della forza elettrica. Va inquadrata nel vasto campo dei trasporti di membrana passivi.

È la forza derivante dalla risoluzione del debole campo elettrico che si genera a livello della sinapsi.

È l'unica forza che è responsabile del trasporto attivo, in quanto la sua genesi è da ricercare nella scissione delle molecole di ATP (componente chimica) e nella successiva generazione di cariche elettriche (forza elettrica).

Statistiche
Corretta : 55%, errata: 19%, bianca: 27%

Quante isoforme di trasportatori GLUT, attualmente, si conoscono?


Argomenti inerenti: proteina G

3.

2.

Oltre 1000.

Almeno 5.

quiz ver.1.2.4. © fc