Scheda di Fisiologia umana

Quiz progettati in modo specifico per gli studenti di Fisiologia Generale e Fisiologia Umana, che permettono di valutare le conoscenze della disciplina. Il livello di difficoltà è modulato per essere quanto più simile a un esame Universitario di Fisiologia, tuttavia le domande proposte possono servire come forma di ripasso o di auto-valutazione.

Scarica l'ebook in PDF

Statistiche
Corretta : 59%, errata: 23%, bianca: 18%

Com'è possibile classificare un trasporto di tipo attivo?


Argomenti inerenti: membrana cellulare, comunicazione cellulare

Attivo primario, dipendente da ATP, e attivo secondario, dipendente da GTP.

Attivo primario e attivo secondario.

Attivo di primo grado e attivo debole.

Attivo autonomo e attivo volontario.

Statistiche
Corretta : 53%, errata: 27%, bianca: 19%

Il sarcomero può rompersi?


Argomenti inerenti: sarcomero

No. Il sarcomero è capace esclusivamente di contrarsi e, di conseguenza, la rottura non è fisicamente possibile.

No, una proteina chiamata "nebulina" impedisce la rottura del sarcomero.

Si, se viene sollecitato oltre un determinato carico, potrebbe rompersi.

Si, ma esclusivamente in fase di estensione, mai quando si contrae.

Statistiche
Corretta : 58%, errata: 17%, bianca: 25%

Qual è la corretta schematizzazione di un arco riflesso?


Argomenti inerenti: sistema nervoso

Recettore, neurone afferente, centro di controllo, neurone efferente, effettore.

Recettore, sistema inibitorio, sistema facilitatorio, effettore.

Recettore, sistema di amplificazione del segnale, sistema filtrante, effettore.

Recettore e effettore, giacché è un circuito involontario non soggetto a filtri o inibizioni.

Statistiche
Corretta : 70%, errata: 17%, bianca: 13%

Qual è la più piccola unità funzionale del sistema nervoso?


Argomenti inerenti: sistema nervoso

La sinapsi.

La cellula dendridica.

Il neurone.

L'assone neuronale.

Statistiche
Corretta : 53%, errata: 22%, bianca: 25%

Per quale motivo, il cotrasporto sodio/glucosio, nonostante a livello dell'enzima non viene utilizzato ATP, si definisce comunque un cotrasporto attivo secondario?


Argomenti inerenti: cotrasporto sodio/glucosio

Perché la proteina dapprima si attiva in una posizione definita della membrana e, in un secondo tempo, si sposta in un determinato punto della membrana e opera il trasporto.

Perché anziché ATP viene utilizzato il GTP, che rappresenta una molecola di secondaria importanza per quanto riguarda l'energetica dei nucleotidi.

Perché viene utilizzato ATP soltanto per la primaria funzione della proteina che non è quella di trasportare il glucosio, ma di mantenere il gradiente elettrochimico del sodio.

Si definisce secondario perché la fonte "primaria" di energia è rappresentata dalla pompa sodio/potassio che crea un gradiente elettrochimico che serve a far funzionare il cotrasporto.

Statistiche
Corretta : 73%, errata: 9%, bianca: 18%

La regolazione del volume cellulare è un evento che contribuisce:


Argomenti inerenti: omeostasi

All'omeostasi.

Esclusivamente al trasporto di ossigeno.

Alla diacinesi.

All'eliminazione del sodio.

Statistiche
Corretta : 54%, errata: 25%, bianca: 22%

In una soluzione ipertonica, inavvertitamente iniettata per via endovenosa, un globulo rosso a che tipo di danno può andare incontro?


Argomenti inerenti: osmosi, soluzioni fisiologiche

Nessun problema, il globulo rosso è permeabile soltanto ad ossigeno e anidride carbonica grazie alla particolarità della mebrana cellulare.

In linea teorica il globulo rosso potrebbe raggrinzire. Ma il resistente citoscheletro oppone una naturale resistenza a questo fenomeno che, infatti, non si verifica.

A uno shock da raggrinzimento.

Potrebbe esplodere in quanto l'acqua tende, per osmosi, a entrare a livello della cellula.

Statistiche
Corretta : 42%, errata: 36%, bianca: 22%

A livella di una membrana, si può definire il flusso netto come:


Argomenti inerenti: trasporto passivo

La somma del flusso in entrata e del flusso in uscita.

Il flusso in uscita rispetto ad una molecola campione nell'arco di un'ora.

Un flusso unidirezionale esclusivamente in entrata, da qui il termine "netto".

Un flusso unidirezionale che tiene conto dei movimenti in entrata e in uscita di una molecola.

Statistiche
Corretta : 71%, errata: 10%, bianca: 18%

Un ormone può influenzare la cellula stessa che lo ha secreto?


Argomenti inerenti: ormoni

No.

No, anche se questo meccanismo avviene soltanto negli organismi meno evoluti.

Si, ma soltanto a livello embrionale e nei primi due mesi di vita.

Si, nel caso delle ghiandole autocrine.

Statistiche
Corretta : 47%, errata: 28%, bianca: 25%

In una contrazione di tipo isotonico, cosa accade al sarcomero?


Argomenti inerenti: Meccanica muscolare, contrazione del sarcomero

Il sarcomero riesce a vincere la forza resistiva e, di conseguenza, si accorcia.

Al sarcomero è applicata una forza più grande rispetto a quanto può sopportare, pertanto, non si accorcia.

Nella contrazione isotonica non è il sarcomero ad avere un ruolo fondamentale, bensì soltanto l'actina.

Il sarcomero è in fase di "rigor" e, pertanto, non riesce ad accorciarsi.

quiz ver.1.2.4. © fc